12062725 10206503511940784 1821068631 o

SAPORE D’IRLANDA

Monticchiello, 27 luglio 2007 - Ma si può giocare una partita di calcio il 27 di luglio, in piena estate e quindi con un caldo torrido, per di più nel campo di Monticchiello senza erba?
E’ quello che la paesana Manuela ha chiesto al Presidente Corda per rendere felici gli sposi (o meglio lo sposo) di nazionalità irlandese, ospitati nel suo agriturismo valdorciano in occasione del loro matrimonio, che si sarebbe celebrato addirittura il giorno dopo.
I ragazzi bianconeri, stupiti dal fatto che proprio lo sposo stesso fosse promotore dell’iniziativa, hanno accolto con estremo piacere la richiesta.
E così, tra il colore della campagna gialla e le casacche verdi dei sostenitori irlandesi, la partita è iniziata, scorsa in allegria e chiusa con una meravigliosa merenda/cena a base di pizza, birra e tanto rumore.
Un’occasione unica per i nostri “ospiti” e soprattutto per “noi” di continuare a divertirsi facendo socialità.

A cura di Gian Luca Boscagli


scan 3